venerdì 4 gennaio 2013

Perception


Cari lettori,
oggi vi voglio far conoscere una serie tv uscita da poco in Italia che mi ha subito incuriosito e che ho apprezzato dal primo episodio. La serie in questione è Perception, creata da Kenneth Biller e Mike Sussman, trasmessa per la prima volta negli Stati Uniti il 9 luglio 2012 e arrivata da noi su FOX (canale 111 di SKY) il 28 novembre 2012. 

Il Dottor Daniel Pierce è un eccentrico e talentuoso neuroscienziato e professore univeritario che viene contattato dal FBI per delle consulenze su alcuni dei loro casi più complessi. Ad aiutarlo nelle indagini saranno l'agente speciale Kate Moretti, una sua ex alunna che lo ha contattato per collaborare con la polizia, il suo assistente Max Lewicki e la sua amica (ma da come parlano a me pare di aver intuito che sia l'ex moglie o l'ex fidanzata), Natalie Vincent.

-Il Dottor Daniel Pierce è interpretato da Eric McCormack, famoso per il suo ruolo in Will & Grace. Il suo interesse per la neuroscienza deriva dalla sua malattia: è infatti schizofrenico e paranoico. 

-Kate Moretti è interpretata da Rachael Leigh Cook (io personalmente me la ricordo nel film Kiss me). 

-Max Lewicki è interpretato da Arjay Smith. è l'assistente del Dottor Pierce: lo aiuta a distinguere le persone reali da quelle immaginarie create dalla sua schizofrenia.

-Natalie Vincent è interpretata da Kelly Rowan: il suo personaggio è il più misterioso, in quanto il Dottor Pierce è l'unico che riesce a vederla e la consulta per i suoi casi. Dalla confidenza che hanno i due personaggi pare di capire che sia l'ex moglie o l'ex fidanzata e non una semplice amica; il suo ruolo però non è ancora stato reso espilicito.

Visto il numeroso numero di ascolti la serie è stata rinnovata per la seconda stagione che sarà di 13 episodi (la prima è solo di 10). Se avete amato Lie to me, non vi perdete i vari CSI, questa serie non vi deluderà, senza contare che l'interpretazione di Eric McCCormack è veramente ottima.

Un bacione e buon week end!
Ila :D

8 commenti:

  1. una serie niente male.
    soprattutto il protagonista è un idolo, fuori di testa quasi quanto il dr. house :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. sarebbero davvero una bella coppia di colleghi :)

      Elimina
  2. la sto giusto recuperando, nei prossimi giorni la vedrò :)

    RispondiElimina
  3. Sigh non ho Sky: mi dovrò accontentare di questa recensione ;)))

    Vi va di partecipare al mio sondaggio? http://www.lostinunderwear.blogspot.it/2013/01/control-top-or-not.html

    RispondiElimina
  4. interessante!!! proverò a guardarlo!
    se ti va passa a trovarmi:http://viviconvivi.blogspot.it/

    RispondiElimina