lunedì 15 aprile 2013

Hitchcock: il film



Buongiorno cari lettori e buona settimana.
Ieri sera non mi sono potuta far sfuggire il film "Hitchcock", uscito la scorsa settimana, ma nelle sale (almeno nella mia zona) solo da giovedì 11 con una permanenza molto breve a mio avviso (in sala, purtroppo, eravamo solo in 7). Il film mi ha molto soddisfatta e lo consiglio anche a chi non sia un amante del grande regista, ma che, come me, vorebbe fare del cinema il proprio mestiere o per chi ne è fortemente appassionato.

Nel 1960, il maestro del brivido Alfred Hitchcock, dopo Intrigo internazionale è alla ricerca di un soggetto diverso, di qualcosa di nuovo e mai raccontato, e si appassiona al romanzo di Robert Bloch che trae ispirazione dalla vicenda del pluriomicida del Wisconsin, Ed Gein. La Paramount, con cui il regista è sotto contratto, non ne vuole però sapere di produrre Psycho, giudicandolo troppo esplicito e violento: Hitch si convince allora di autoprodursi il film, girando negli studi Universal con la troupe della sua serie televisiva per abbattere così i costi. A sostenerlo in questo azzardo, come anche in ogni suo momento della carriera, è la moglie Alma Reville, sceneggiatrice di talento, responsabile della revisione di tutti i copioni del marito e sua paziente, ma invisbile, spalla, esclusa dai riflettori così come dalle sue note infatuazioni per le algide bionde che scritturava come attrici.

Il film di Sacha Gervasi, ispirato al libro di Stephan Rebello "Come Hitchcock ha realizzato Psycho" prende in realtà a pretesto il set del film per indagare il rapporto tra il regista e sua moglie: è probabile che Gervasi e il suo sceneggiatore abbiano romanzato non poco fatti e intenzioni, ma non è affatto male il modo in cui questa crisi di coppia viene a coincidere con il momento più rischioso della carriera di Hitchcock. Da sottolineare il cast stellare e dalla professionalità sconfinata.

E voi siete andati a vedere il film? Come l'avete trovato?
Buona giornata!

Ila :

4 commenti:

  1. bello soprattutto perché fa venire voglia di recuperarsi i films di hitchcock...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Verissimo! Mi è venuta voglia di rivedermi Psycho!

      Elimina
  2. Uh speriamo ci sia ancora nei cinema, visto sono un Hitchcock fan! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Fino a giovedì sicuro! Non perdertelo, merita davvero!

      Elimina