mercoledì 3 luglio 2013

Il (non) finale di Grey's Anatomy


Lunedì sera è andato in onda in finale di stagione della nona serie di Grey's Anatomy e, come da abitudine, Shonda ci ha lsciato sulla spine...ma ormai ho imparato, con il finale dell'anno scorso (l'incidente aereo) non mi stupisco più di nulla.

Diciamoci la verità: Grey's Anatomy era una gran bella serie tv. "Era" perchè, da un paio di stagioni a questa parte, la storia si fa sempre più noiosa e, a tratti, sfiora l'assurdo (possibile che tutte le sfighe si concentrino al Seattle Grace e in particolare su Meredith che, ricordo a tutti, è sopravvissuta a un incidente aereo, una sparatoria, una bomba e un uomo che sparava a piede libero in ospedale?).

A questo punto, dopo nove stagioni, non è mica facile trovare nuove disavventure, ma Shonda ci riesce sempre: e allora perchè non far partorire Meredith nel bel mezzo di una tempesta con tanto di black out? Tutto sommato però, ci sarà un motivo perchè siamo ancora tutti incollati al televisore dopo tutti questi anni. E così Meredith, rischiando di morire dissanguata sul tavolo operatorio dopo la nascita del figlio, viene salvata da Miranda che vince finalmente le sue paure e torna ad operare: Meredith e Derek decidono allora di chiamare il figlio Bailey, visto il numero infinito di volte in cui la dottoressa li ha salvati. Naturalmente la sfortuna non è finita e un bus decide di esplodere proprio davanti all'ospedale. Dalle fiamme spunta un Jackson molto disinvolto dopo aver salvato una bambina dall'esplosione. A questo punto April (che forse non aveva molto apprezzato la penosa proprosta di matrominio canterina) confessa a Jackson il suo amore...ma lasciatemi commentare, Jackson si meriterebbe molto di più! 

Puntata di confessioni anche per Alex che finalmente rivela il suo amore per Jo (solo lei forse non se ne era accorta). Finale triste invece oper la coppia Arizona-Callie: Arizona, che non ha ancora accettato il fatto che Callie le abbia tagliato la gamba per salvarle la vita, la tradisce e viene subito scoperta. Scoppia anche un'altra coppia, quella di Christina e Owen: Owen infatti desidera un figlio, mentre per la Yang il bisturi viene prima di tutto. 

Ed ecco il colpo di scena finale: Webber giace per terra, privo di sensi, dopo una scossa. A questo punto mi domando quanto può essere stata traumatica l'infanzia della povera Shonda che prova un così forte rigetto per l'happy ending.

E a voi il finale è piaciuto?

Buona giornata!
Ila :D

4 commenti:

  1. Concordo pienamente !

    RispondiElimina
  2. spoilerata di cattiveria...
    meno male che ero già pronta a tutto avendo visto la fine...
    personalmente io non riesco ancora a dichiararmi disinnamorata della serie, che mi agguanta sempre

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma non è uno spoiler, la puntata era già andata in onda huhu!

      Elimina