giovedì 3 maggio 2012

Dirty Dancing, venticinque anni dopo


In assoluto uno dei film della mia infanzia: ricordo ancora quando io e la mia amica Annachiara (molti di voi la conoscono bene grazie al suo blog I love my blog) con la tv accesa tentavamo di imitare i balletti del film. Sono ormai passati 25 anni: questo film, realizzato con un budget ridotto e senza star di rilievo, ha incassato la bellezza di 214 milioni di dollari. La colonna sonora è rimasta prima in classifica per 18 settimane e ha venduto nel mondo 42 milioni di copie. La canzone che accompagnava il ballo finale (I've had) The time of my life, si è aggiudicata un Oscar, un Grammy e un Golden Globe. 
In programma c'è un remake, la cui regia sarà affidata a Kenny Ortega, che ai tempi del primo film rivestiva il ruolo di coreografo. L'uscita è prevista per il 2013. 
Vi propongo ora di vedere insieme la sorte dei protagonisti di uno dei più grandi successi cinematografici di sempre (anche se c'è chi parla di una maledizione...)!

Un bacione
Ila :D

Patrick Swayze: ha interpretato decine di film tra cui I ragazzi della 56esima strada e Ghost. Qui era Johnny Castle, l'insegnante di danza bello e dannato del villaggio vacanze Kellerman che insegna i "balli proibiti" all'ingenua Baby, facendola anche innamorare. Per la parte fu inizialmente contattato Billy Zane. poi scartato perchè si rivelò un pessimo ballerino. Swayze è morto nel 2009 a soli 57 anni a causa di un cancro al pancreas.

Jennifer Grey: era Frances "Baby" Houseman, timida e impacciata adolescente alle prese con due scoperte, la danza e l'amore. La Grey non è mai riuscita a scrollarsi di dosso la parte che l'ha resa famosa, riuscendo solo a strappare parti in film a basso costo o apparizioni in serie tv. La rinoplastica a cui si sottopose nel 1990 non ha fatto altro che peggiorare le cose. 

Jerry Orbach: qui interpretava il padre di Baby, severo, ma dal cuore d'oro. Dopo anni passati a calcare i palchi di Brodway, nel 1981 l'attore ha debuttato al cinema. Fu proprio questo film a dargli la fama, che gli permise di lavorare per molti anni in film e serie tv, tra cui Law & Order per ben 10 anni. é morto a 69 anni: tre anni dopo la New York da lui tanto amata gli ha dedicato un tratto della 53esima strada, ribattezzata Jerry Orbach Way.

Kelly Bishop: nel film era la mamma comprensiva di Baby, ma l'attrice fino al 1977 si era dedicata totalmente (e con molto successo) ai musical. Cantante e ballerina vinse un Tony Award nel 1976 per la sua interpretazione di Sheila in Chorus Line. Diventata celebre grazie a Dirty Dancing, ha ottenuto la partecipazione fissa nella serie tv Una mamma per amica. 

Jane Bucker: la sorella maggiore di Baby, infatuata dal cameriere Robbie. Sino ad allora l'attrice aveva recitato in un solo episodio di Miami Vice. La sua carriera non è decollata, permettendole solo sporadiche apparizioni in qualche film e serie tv.

Cynthia Rhodes: l'insegnante di ballo che si trova invischiata in un aborto illegale. L'attrice e ballerina ha conosciuto il successo con il ruolo di coprotagonista In Staying Alive al fianco di John Travolta. Dopo Dirty Dancing si è ritirata dalle scene. 

Micheal Cantor: il cameriere cinico che mette incinta Penny e seduce Lisa. Figlio di un importante produttore teatrale si dedicò al teatro fin da bambino. Dopo il film si interessò all'utilizzo dell'ibogaina come interruttore dalla dipendenza di eroina. Purtroppo durante i suoi studi morì a soli 31 anni nel 1991 per un'overdose da eroina. Una morte tuttora avvolta nel mistero.

Marvin Neal Jones Jr: era il simpatico cugino di Johnny, al suo esordio nel grande schermo. Prima di allora si era esibito sul palco di molti teatri di New York. Dopo ha partecipato a 25 film e qualche serie tv, mai però come protagonista. 

Wayne Elliot Knight: il presentatore della festa di fine estate. Famoso caratterista è rimasto nella memoria collettiva grazie alla celebre scena di Basic Instict in cui aveva la parte di un turbato spettatore. Noto doppiatore, è stato anche uno dei protagonisti del primo Jurassic Park.

Lonny Price: il giovane nipote dei proprietari del villaggio turistico, intenzionato a conquistare Baby e a cacciare Johnny. L'attore non ha avuto una buona carriera cinematografica, ma si è rifatto con la regia e con la scrittura di molti successi a Broadway.

Emile Ardolino: il regista. Di chiare origini italiane si era fatto largo prima come attore e poi come produttore a Broadway. Ha diretto anche Sister Act. Malato di AIDS è morto a 50 anni nel 1993.

13 commenti:

  1. Ma non ci credo: sono già passati 25 anni?!?
    E si vedono tutti sui volti dei protagonisti, a parte Jane Bucker, che mi sembra persino migliorata ;)))

    www.lostinunderwear.blogspot.com

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Trovo una splendida donna Kelly Bishop :D

      Elimina
  2. Jennifer Grey non sembra neanche più lei, ha completamente cambiato fisionomia!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì sara, hai ragione!!!! Anche a me nn piace, la preferivo col nasone hihi!

      Elimina
  3. mamma mia! baby non sembra lei!!!! un bacio e passa a trovarci!

    PESCARA LOVES FASHION

    FACEBOOK PAGE

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Nu, non sembra proprio più lei!!! certo certo, passiamo :D

      Elimina
  4. Lo sai che io lo vidi al cinema il giorno in cui uscì con mia mamma?? Fantastico ancora oggi penso di aver prima consumato la VHS e poi successivamente il DVD. Non passa anno senza che me lo riveda almeno 5/6 volte

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Uhhh che fortuna!!! Io purtroppo ero troppo piccola, però la vhs e il dvd sono consumati anche i miei :D

      Elimina
  5. cute photos!!!
    Have a nice weekend!
    xoxo

    http://cappucinofrio.blogspot.com.es/

    RispondiElimina
  6. peccato che patrick se ne sia andato così presto!

    RispondiElimina